Di segui­to è ripor­ta­to un bre­ve rias­sun­to del nostro arti­co­lo ori­gi­na­le “La logi­ca del­la soprav­vi­ven­za alla pan­de­mia del Coronavirus”. Gli scien­zia­ti pos­so­no fare rife­ri­men­to a que­sto arti­co­lo, chiun­que sia sem­pli­ce­men­te inte­res­sa­to a come pro­teg­ger­si dal­le con­se­guen­ze poten­zial­men­te gra­vi di un’infezione da COVID-19 può sem­pli­ce­men­te con­ti­nua­re a leg­ge­re. L’obiettivo: soprav­vi­ve­re e vede­re la pan­de­mia fini­re pre­sto, in modo che l’economia non si fer­mi trop­po a lun­go, con tut­te le con­se­guen­ze dif­fi­cil­men­te pre­ve­di­bi­li per la vita …
[ Il testo seguen­te è una tra­du­zio­ne del nostro arti­co­lo “The logic of sur­vi­ving the Coronavirus pan­de­mic“. Mentre sia­mo sicu­ri del­la vali­di­tà del con­te­nu­to, chie­dia­mo scu­sa in anti­ci­po per gli erro­ri lin­gui­sti­ci e sti­li­sti­ci nel­la ver­sio­ne ita­lia­na. ] In que­sto arti­co­lo sug­ge­ria­mo quel­lo che con­si­de­ria­mo, oltre alla qua­ran­te­na dra­sti­ca per tut­ti, l’approccio più logi­co e pro­met­ten­te per soprav­vi­ve­re alla pan­de­mia del Coronavirus, sia a livel­lo indi­vi­dua­le che siste­mi­co. Traiamo con­clu­sio­ni da infor­ma­zio­ni sco­per­te e …